Grafologia peritale

Cenni storici e metodo

La perizia grafologica è un metodo di indagine molto antico: la prima vera perizia risale al 1579 per una firma contraffata di Re Carlo IX.

Nel corso degli anni vari studi hanno contribuito a migliorare il metodo tuttora utilizzato, sia in sede civile che penale, per accertare l’apocrifia o meno di una firma o di un testo.

Oggi la grafologia peritale, declinata in diversi metodi che prevedono l’impiego di specifiche strumentazioni in possesso del perito grafologo, è utilizzata in caso di contestazione per accertare se una firma, un documento, una lettera siano stati scritti da una certa persona.

Il perito lavora su manoscritti, ma solo in presenza di originali può pronunciarsi con certezza. Attraverso un’elaborata indagine metodologica può così risalire all’identità di mano e quindi pronunciarsi in termini di apocrifìa o meno.

Consulenza

Rivolto a

  • Privati
  • Tribunali
  • Avvocati

Servizi offerti

  • Determinare l’autografia o l’apocrifia di una firma apposta su documenti quali: assegni, atti di vendita, cambiali etc…
  • Accertare l’autenticità di un testamento olografo e nel caso di apocrifia poterlo impugnare.
  • Individuare l’autore di lettere anonime, scritte murali contenente minacce

In base  alle esigenze del cliente si individuano le soluzioni più adeguate per tutelarlo  e valutare se  è il caso di procedere in sede legale.

Attività che può intraprendere il perito grafologo:

  • parere verbale
  • breve parere scritto
  • relazione sintetica
  • perizia dettagliata
  • consulenza tecnica

Metodi e strumenti

Data la complessità dell’indagine da svolgere il perito grafologo non utilizza solo una tecnica di indagine ma diversi metodi quali:

  • metodo calligrafico
  • metodo grafometrico
  • metodo grafonomico
  • metodo grafologico

Tali metodi prevedono l’utilizzo di diversi strumenti che concorrono a rendere più sicuro ed efficace il suo lavoro:

  • fotografia digitale (infrarossa, luce UV, radente)
  • microscopio digitale
  • scanner portatile
  • lampada di Wood

L’atto di scrivere è lasciare un’impronta di sé

Desideri avere maggiori informazioni sulla mia consulenza?